Metodi per Stimolare lo Spirito Imprenditoriale in un Contesto Interculturale

AGREEMENT NUMBER 2007 07 - ITA01 -GR04 - 003337- 1

Obiettivi generali:

L'obiettivo del partenariato per l'apprendimento è di facilitare l'integrazione nei processi di apprendimento lungo l’arco degli vita degli adulti di alcune e particolari competenze, quali quelle imprenditoriale e interculturali. Secondario obiettivo è quello di sensibilizzazione gli adulti e i professionisti circa l'importanza di tali competenze nello sviluppo del proprio progetto professionale, personale. Infine tra gli obiettivi del partenariato si individua come prioritario quello dello sviluppo e della coesione sociale.

Gruppi target:

Il partenariato ha individuato i seguenti gruppi target a cui rivolgere le attività del progetto: adulti in generale, gruppi di adulti svantaggiati (ad esempio: i migranti, adulti con disabilità fisiche, adulti svantaggiati per motivi socio-economici, le donne con interesse e iniziative imprenditoriali, referenti di Centri imprenditoriale/incubatori di impresa, consulenti e/o professionisti, ecc.).

Obiettivi specifici:

  1. Raccogliere e sviluppare metodi e materiali efficaci a rafforzare le capacità interculturale e imprenditoriali degli adulti.
  2. Raccogliere e sviluppare nuove idee sullo sviluppo delle competenze interculturali e imprenditoriali, in particolare rivolte a persone appartenenti a gruppi svantaggiati, al fine di aumentare le loro possibilità di avviare piccole imprese. Per esempio raccogliendo studi e buone prassi raccolte nei paese partecipanti.
  3. Realizzare un corso di formazione per insegnanti e dirigenti di centri di formazione degli adulti finalizzato alla conoscenza di questi metodologie di lavoro, affinché si possa sviluppare all’interno delle organizzazioni l’approccio interculturale e imprenditoriale.
  4. Valutare il corso di formazione offerto agli insegnanti di educazione degli adulti, manager e consulenti imprenditoriale di ciascuno dei paesi partecipanti.

Attività del progetto di partenariato:

Il progetto si sviluppa in arco temporale di due anni (2007/2009) e prevede la realizzazione di diverse attività:

  1. Identificazione di una serie di materiali e metodi di apprendimento per lo sviluppo delle capacità interculturale e delle capacità imprenditoriali nonché dello sviluppo di una mentalità a questo approccio.
  2. Invito a specialisti e imprenditori ad presentare ed introdurre l’approccio educativo e i metodi di lavoro presso i Centri partner del progetto.
  3. Visite di studio nei paesi partecipanti:
    • Presso i loro Centri e presso altre realtà dove sia stata posta attenzione allo sviluppo di queste competenze, o presso organizzazioni rivolte a persone svantaggiate in cui sia possibile diffondere queste buone prassi.
    • Visite guidate presso piccole imprese, dove la competenza interculturale è stato vista come un vantaggio ed utilizzata per costruire una attività imprenditoriale.
    • Visite presso realtà dove le persone appartenenti a gruppi svantaggiati hanno iniziato la propria attività, usando il loro spirito imprenditoriale e la competenza interculturale.
  4. Brevi corsi di formazione per insegnanti, dirigenti e consulenti di impresa, dove i metodi e i materiali sono in via di introduzione.
  5. Diffusione e promozione delle idee e dei materiali sui siti web dei Centri partner del progetto.
  6. Corso di formazione Grundtvig 3 che si terrà in uno dei paesi partecipanti. Gli studenti della partnership potrebbe valere anche per le agenzie nazionali a partecipare.
  7. Promozione a cura di ogni paese partecipante del Grundtvig 3 sul proprio sito web.

Partecipanti – partner del progetto:

  • InterCultural Island – Islanda coordinatore del progetto
    L’organizzazione è specializzazione in educazione interculturale per tutti i livelli scolastici. Hanno sviluppato materiale didattico per studenti adulti al fine di aumentare le loro competenze interculturali. ICI ha una lunga esperienza nell’organizzare e offrire corsi di formazione per gli insegnanti e/o gruppi di adulti, nonché ICI offre corsi di formazione per i partner del progetto su tutti i tipi di metodi e materiali riguardanti la formazione interculturale, infatti ICI collabora con uno specialista in grado di organizzare una sessione di formazione imprenditoriale. InterCultural Island è un esempio di buona prassi realizzato da un gruppo interculturale di donne-che hanno utilizzato le loro capacità imprenditoriali per sviluppare una piccola impresa non profit.
  • Multi Kulturelles Forum Lünen – Germany
    L’organizzazione è specializzazione in apprendimento permanente (Life Learning Long) Multi Kulturelles Forum ha una lunga esperienza in orientamento e consulenza per i stranieri che vogliono avviare una propria piccola impresa. Multi Kulturellses Forum è un esempio di buona pratica di migranti (persone appartenenti a un gruppo svantaggiato), che hanno utilizzato le loro capacità imprenditoriali per aprire e gestire la propria organizzazione.
  • ACOF Italia
    L'associazione, centro professionale, si occupa di formazione per i giovani e gli adulti. In particolare le sue attività sono rivolte a giovani droup, stranieri, detenuti. Opera su diverse sedi. Di posti di lavoro nel settore del disagio e le forme di esercizio in modo da lavorare anche con le fasce sociali più deboli. L’organizzazione offre diverse opportunità di esperienze pratiche e inserimento nel modo del lavoro.
  • Global interface - Spagna
    L’organizzazione Global Interface è una società di consulenza, con sede a Saragozza e tutta la Spagna. La società è coinvolta in progetti innovativi per lo sviluppo di linee strategiche in diversi settori, in progetti di integrazione e in progetti di sviluppo e miglioramento ambientale. Global Interface promuove lo sviluppo delle competenze e delle qualifiche emergenti nel mercato del lavoro, e offre soluzioni innovative e di autoapprendimento, il miglioramento delle condizioni di lavoro, favorendo la realizzazione personale e il miglioramento della qualità di vita. L’ obiettivo primario Global Interface è quello di rispondere alle crescenti esigenze rilevate nel mercato globale integrato sviluppando strategie per il miglioramento della competitività delle piccole imprese in un mondo multi-culturale.
  • acof

    ACOF è una realtà formativa tra le più ricche e significative presenti in Nord Italia.

  • maternainglese

    Scuola per l'infanzia e scuola primaria "English School" nata per dare ai bambini l'opportunità di apprendere la lingua inglese in modo semplice e naturale.

  • montessori

    La Scuola Montessori di Castellanza è impegnata nella diffusione del pensiero e della pratica montessoriana.

  • scuola superiore

    L'offerta di ACOF per l'assolvimento dell'obbligo di istruzione presenta percorsi scolastici e sperimentali di istruzione e formazione professionale

  • formazione

    Ente di formazione Accreditato in Regione Lombardia per l'erogazione di Servizi formativi e Servizi al lavoro, copre una vasta area di interventi formativi e di accompagnamento per diverse tipologie di destinatari

  • aziende

    ACOF Aziende supporta lo sviluppo delle organizzazioni e dei professionisti attraverso gli strumenti della formazione e della consulenza.

  • spic

    La Scuola di Specializzazione in Psicoterapia ad indirizzo Integrato e di Comunità SPIC-ACOF, riconosciuta dal MIUR, abilita all'esercizio dell'attività psicoterapeutica

  • Nido

    L'asilo nido è un servizio educativo e sociale che accoglie bambini dai 6 ai 36 mesi, integrando l'opera della famiglia, in modo da favorire un equilibrato sviluppo psico-fisico